Come diventare un calciatore professionista? I consigli di Vialli a Gianluca Meloni.

Come ogni mese, Gianluca Vialli ha scelto un video tra quelli condivisi nel gruppo Vialli’s Corner su FBplayer. Ecco il suo commento:

Il video che ho scelto questo mese è quello di Gianluca Meloni. Caro Gianluca, ecco i miei commenti per aiutarti a migliorare e a mettere in mostra il tuo talento.

Innanzitutto ti meriti un bravo perché quello che hai proposto è esattamente il tipo di video che mi permette di offrirti un feedback più accurato. Non c’è freestyle (finalmente!) e sei riuscito a farmi capire quello che sai fare . Oltre ad avere lo stesso nome anch’io, tanti anni fa, giocavo nello stesso ruolo. Tanti attaccanti cominciano all’ala per poi diventare centroavanti. 

Dal tuo profilo FBplayer e dai video condivisi sembri un giocatore completo. Giochi a sinistra e sei un destro. Vedo che rientri spesso per andare al tiro o per cercare lo scambio. Sei indubbiamente efficace, ma se non vuoi diventare prevedibile – perché un giorno gli avversari ti studieranno – devi essere in grado di utilizzare bene anche il piede sinistro. Se impari a crossare efficacemente anche di sinistro, potrai muoverti meglio sul campo ed essere utilizzato indifferentemente a destra o a sinistra.

Un consiglio per i cross. Allenati ad un tipo di cross all’apparenza semplice ma molto efficace. Quando punti l’uomo non c’e’bisogno di saltarlo sempre, colpisci il pallone di interno, forte e leggermente a rientrare così da evitare l’intervento del l’avversario che ti sta davanti. Devi mirare nello spazio tra l’ultimo difensore della linea difensiva ed il portiere, facendo arrivare il pallone a mezza altezza nella così detta terra di nessuno.Sono dei palloni difficilissimi da gestire per i difensori avversari. Panucci faceva molto bene questo tipo di cross per la gioia dei suoi compagni attaccanti. Riguardati le sue giocate!

Sembra che tu abbia un ottimo dribbling, ma ricordati che saltare l’avversario è solo la prima mossa. È spettacolare e divertente ma utile solo se successivamente si sceglie la giocata giusta. Analizza le tue partite e pensa: dopo aver saltato l’uomo dovevo crossare? Dovevo chiedere l’uno-due? Sarebbe stato meglio tirare? Oppure tenere il pallone e permettere alla squadra di salire? Forse era meglio aspettare il raddoppio dell’avversario per poi scaricare sul compagno libero? Io dopo le partite rivedevo nella mia testa il film della gara e ripensavo a tutte le mie giocate,soprattutto quelle sbagliate! Sembri veloce e immagino che tu sia utilizzato prevalentemente come esterno offensivo nel 4-4-2 o nel 4-2-3-1. Se migliorerai la resistenza fisica e l’abilità difensiva del tuo gioco, potrai essere utilizzato anche nel 3-5-2, come Lichtsteiner o come un giorno Conte potrebbe chiedere ad El Sharawi. Nel calcio di oggi più cose sai fare e più ruoli sai ricoprire, più possibilità hai di giocare…

Non ho visto il colpo di testa, che nel tuo ruolo è comunque importante perché devi essere in grado di arrivare sul secondo palo e intercettare il cross che arriva dall’altro esterno. Un ala deve anche segnare!! Non ho visto i famosi tagli alle spalle del difensore, quelli che servono per ricevere l’imbucata in profondità e sorprendere l’avversario alle spalle, il classico movimento dell’ala moderna… E mi raccomando la continuità di rendimento!
Aspetto altri tuoi video dove dimostri di avere anche queste qualità.

Ricordati sempre di mettere orgoglio e umiltà nelle tue prestazioni. E’ l’umiltà che ti spinge a farti la domanda più importante: cosa devo fare fare per migliorarmi?

Gianluca Vialli

Vuoi ricevere anche tu un consiglio personalizzato da Gianluca Vialli per continuare a migliorare e diventare un calciatore professionista? Registrati su fbplayer.com e condividi il tuo video nel gruppo Vialli’s Corner.

consigli-diventare-calciatore-vialli-meloni